Vuoi cercare qualcosa?

News: Blog

Pomodori del Piennolo del Vesuvio DOP e San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP

Blog
Pomodori del Piennolo del Vesuvio DOP e San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP

Si sente spesso parlare delle sigle IGP, DOP e STG, ma cosa rappresentano realmente?

L’Italia possiede il maggior numero di prodotti alimentari riconosciuti e valorizzati da queste sigle di eccellenza, come il Parmigiano DOP, la Mozzarella di Bufala DOP,i pomodorini del Piennolo del Vesuvio DOP, i pomodori San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP e tanto altro ancora.

Questi marchi fanno parte delle indicazioni geografiche dell’Unione Europea: servono per riconoscere e valorizzare prodotti con tracciabilità e garanzie maggiori rispetto ad altri.

In questo modo il consumatore può acquistare in tutta sicurezza prodotti che rispettino specifiche norme alimentari e che inoltre tutelino l’ambiente.

Nello specifico, la sigla DOP (Di Origine Protetta) viene assegnata in base alle caratteristiche dell’ambiente geografico di produzione.

Per essere DOP il prodotto deve essere coltivato, trasformato ed elaborato nell’area geografica delimitata.

La Campania è tra le regioni d’Italia con il maggior numero di riconoscimenti con ben 11 prodotti marchiati IGP (indicazione geografica protetta) e ben 15 DOP.

Tra questi troviamo ad esempio i pomodori San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP, coltivati nella zona da cui prendono il nome e i pomodorini del Piennolo del Vesuvio DOP, che crescono sulle fertili pendici del Vesuvio.

Noi della Torrente vogliamo offrirti il meglio, per questo valorizziamo i tesori della nostra terra, per portare sulla tua tavola solo l’eccellenza.

Pomodorini del Piennolo del Vesuvio DOP

I pomodorini del Piennolo del Vesuvio DOP crescono esclusivamente sulle pendici del Vesuvio, nell’entroterra napoletano.

Il vulcano, ormai dormiente da molti anni, ha però trasmesso, grazie alle eruzioni del passato, un’eccezionale fertilità al suolo.

Questa caratteristica ha permesso di coltivare prodotti unici, che si distinguono per le loro qualità organolettiche straordinarie.

Il pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP è infatti ricco di vitamina B e sali minerali, potassio, licopene (un fortissimo antiossidante) e carotene, ma con un bassissimo apporto in calorie.

Il pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP è uno dei cultivar più antichi e tipici dell’agricoltura campana, che ritroviamo addirittura nelle rappresentazioni dei presepi napoletani.

Il suo sapore inconfondibile permette di creare piatti di pasta (consigliamo con i vermicelli o i paccheri) al pomodoro, semplici ma d’effetto.

Possiamo impiegarlo anche in sfiziose salse, per insaporire pizze e secondi piatti.

Con la sua forma caratteristica, ovale con l’apice a punta, viene spesso conservato seguendo ancora l’antica tecnica “al piennolo”.

Questa pratica prevede di legare assieme vari raspi, al fine di ottenere un grande grappolo, che verrà poi appeso in un locale aerato per permettere così al pomodoro di maturare ed accrescere in gusto e sapore.

La Torrente crede in queste tecniche antiche, che tutelano l’integrità del prodotto e permettono di mantenere inalterate le qualità nutrizionali nel tempo.

Nel nostro shop puoi trovare tre varianti di pomodorino:

Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP

I pomodori San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP vengono coltivati da secoli nel territorio dell’Agro nocerino-sarnese, al confine tra la provincia di Salerno e Napoli.

La leggenda narra che un seme di San Marzano venne regalato dal vicerè del Perù al re di Napoli nel lontano 1770.

Il clima mite, i venti marittimi, il terreno fertile ne hanno permesso la coltivazione, per ottenere un prodotto di eccellenza nel panorama mondiale.

Dopo circa 50 giorni dalla semina, il pomodoro viene raccolto esclusivamente a mano. Entro poche ore si procede con la conservazione, in modo da mantenere inalterati il profumo intenso ed il gusto fresco e dolce.

Questo cultivar è ricco in vitamine (A, C, B1, B2, K ed E) e sali minerali (potassio, fosforo, sodio, calcio e selenio) che non vengono persi nei processi di trasformazione.

In cucina si può impiegare in moltissime preparazioni: nei famosissimi Gnocchi alla Sorrentina, con l’aggiunta di mozzarella e basilico, oppure nella versione più classica di Pasta al ragù napoletano.

Sia che tu voglia usarli come salsa (Salsa al Pomodoro di San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP) oppure interi (Pomodorino di San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP) nelle tue pietanze, noi della Torrente ti assicuriamo la massima qualità e rispetto della tradizione.

Lasciati ispirare e buon appetito!

Torna alle news

Iscriviti alla nostra newsletter. Sarai sempre aggiornato sulle nostre ultime novità e promozioni.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare la tua richiesta. Per favore riprova.

La Torrente utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con te e per fornire aggiornamenti e marketing.